immagini, fotografie e vista dal satellite

Trento

Geografia: altitudine m. 194 s.l.m. superficie comunale kmq. 157,9. Trento è il capoluogo del Trentino Alto Adige. E' solcata dall'Adige e circondata da grandissime montagne del Bondone e della Paganella. Le stagioni ideali per visitare Trento sono la primavera per i colori particolari che assume il paesaggio e l'inverno per gli appassionati di sci.

Monumenti: Castello del Buonconsiglio: complesso di edifici dal 1200 al 1500 con affreschi, dipinti e arredi. Torre Civica risalente al periodo medievale del XIII secolo. Palazzo del Municipio costruito verso il 1500. Torre Vanga eretta nel XIII secolo. Casa Balduini in stile medievale, con facciata gotica e balconi in legno

Musei: Museo Provinciale d'Arte (v. Clesio): raccolta di arredi, dipinti e affreschi. Giardino Alpino e Orto Botanico (Viotte di Monte Bondone). Museo Tridentino di Scienze Naturali (v. Calepina). Museo Nazionale degli Alpini (Doss Trento).

Fiere: Autunno Trentino: cucina tipica, concerti, gite, folclore (settembre-ottobre). Trofeo Topolino: gara internazionale di sci (febbraio). Trento-Bondone: gara automobilistica (1° domenica di Luglio) . Mostra di Vini del Trentino (aprile-maggio). Mostra Mercato Agricoltura e Concorso Floreale (marzo).

Informazioni turistiche: Una Strada Sorprendente (Montagnaga): nei pressi del bivio di Montagnaga, lungo la strada che dalla provinciale porta alla frazione del comune, c'è una strada soprendente: infatti poggiando in terra un oggetto rotondo questo non scivola verso il basso, ma in salita verso l'abitato di Montagnaga. Tutto questo non cessa ancora di meravigliare gli abitanti della zona. Forse l'avvenimento sarà dovuto a fenomeni di origine magnetica.

Gastronomia: Baccalà alla capuccina, canederli, baldonazzi, fiadoni, minestra di trippe, frittata alla trentina, rosada, ravioli trentini, smacafam, strudel.

Vini: Cabernet, Marzemino, Casteller, Lagrein, Pinot, Lago di Caldaro, Traminer aromatico, Teroldego.

Artigiamato: oggetti in ferro battuto, rame, oro, argento, peltro, pizzi e merletti di lavrè, oggetti in legno, ceramiche di Riva del Garda.